Articoli_Prima

Cinque nuove ordinazioni presbiterali in diocesi

S. E. Mons. Salvatore Gristina nel giorno del suo 49° anniversario di Ordinazione Presbiterale ordinerà Presbiteri nella Basilica Cattedrale S. Agata V. e M. venerdì 17 maggio 2019 ore 18.00

Don Ivan Incognito, Don Giosuè Messina, Don Andrea Pellegrino, Don Filippo Maria Rapisarda, Don Gabriele Serafica

PELLEGRINAGGIO DIOCESANO A MOMPILERI Giovedi 30 maggio 2019

PELLEGRINAGGIO DIOCESANO A MOMPILERI Giovedi 30 maggio 2019 Saluto del Rettore del Santuario La comunità del Santuario, con gioia sempre nuova, si prepara ad accogliere nella casa di Maria il Pellegrinaggio diocesano 2019, espressione della vita della Chiesa di Catania e sua sintesi nel cuore di Maria. Anche quest'anno la carica dei sentimenti e delle intenzioni di preghiera che lo animano è profonda e molteplice. A livello diocesano non possiamo non evidenziare che siamo nella fase conclusiva del cammino del nostro Vescovo Salvatore nel territorio della nostra Diocesi. La comunità è fiera di poter dire alla Diocesi che in questi anni non ha cessato di alimentare la lampada che il Pastore ha acceso in onore di Maria all'inizio della Vista e di avere continuato a pregare ogni mercoledì sera per questo importante evento. Altre intenzioni di preghiera sono ben evidenziate nel messaggio che mons. Genchi, Vicario Generale, ha voluto indirizzare alla Diocesi ancora una volta. Quest'anno c'è anche un anniversario che riguarda il Santuario, la città di Catania e diversi paesi del versante sud dell'Etna: il 350° anniversario della grande eruzione lavica del 1669. In quell'evento venne distrutto anche il primo e glorioso Santuario di Mompileri già punto di riferimento per la Chiesa catanese; ma quella distruzione costituì anche il momento della nascosta rifondazione perché, sotto diversi metri di lava pietrificata, si conservò il simulacro della Madonna delle Grazie che, dopo il suo ritrovamento venne chiamata ''della Sciara''. L'Arcivescovo ha sposato la proposta di alcuni sacerdoti e laici di rinnovare il raduno dei reliquiari dei Santi Patroni delle città e paesi coinvolti compiutosi cinquant'anni fa a Mompileri nel 300°delleruzione. Ma è sembrato più significativo... decisamente, in considerazione degli altri eventi tellurici che hanno causato disagi a diverse comunità della nostra Diocesi, coinvolgere i reliquiari dei Patroni di tutta la nostra Chiesa particolare. Il valore di questo gesto è molteplice. Intanto vuole rendere simbolicamente evidente il mistero della Comunione dei Santi per il quale tutti camminiamo con Maria e i Santi verso il ''Santuario'' del Paradiso. Poi vuole esprimere la capacità di costruire rapporti spirituali e sacramentali che sappiano andare oltre l'esperienza della delusione e della sensazione di abbandono che a volte si verifica con Dio, i Santi ed i fratelli. D'altro canto gli stessi Santi e Maria hanno tenuto ferma la professione della fede anche durante le prove della vita e gli stessi martirii che molti di loro hanno affrontato. Lavoreremo alacremente e pregheremo intensamente per la felice riuscita del Pellegrinaggio. Pace e gioia Don Alfio e la comunità del Santuario In allegato lettera del Vicario Generale

allegato 3: 

"Neppure io ti condanno" Gv 8, 11

Basilica Cattedrale S. Agata V. e M. 

Venerdì 29 marzo

Ore 18.00: Liturgia penitenziale, esposizione del Santissimo Sacramento, adorazione e disponibilità per le confessioni fino alle ore 19.30. A conclusione benedizione eucaristica.

Sabato 30 marzo

Ore 7.30: Santa Messa e esposizione del Santissimo Sacramento all'altare maggiore, adorazione eucaristica e disponibilità per le confessioni per tutta la mattinata.

Non sarà celebrata la Messa delle 10.00

Ore 11.30: benedizione eucaristica

Ore 17.00: Recita del Rosario medidato e disponibilità per le confessioni

Ore 17.30: Celebrazione dei Primi Vespri

Ore 18.00: Santa Messa della IV domenica di Quaresima

Inaugurazione il prossimo 11 Aprile, alle ore 10.30, di un grande poliambulatorio

Carissimi sorelle e fratelli,

  l’Ufficio Pastorale della Salute della nostra Arcidiocesi da anni è impegnato in molteplici attività, esprimendo la sollecitudine e l’impegno della Chiesa locale nella promozione e nella cura pastorale verso i malati e quanti li assistono.

   Primaria importanza è stata riservata alla formazione degli operatori, sia ministri straordinari della distribuzione della S.Comunione, sia dei Volontari Assistenza Infermi, il cui compito è quello di accudire amorevolmente i fratelli malati, confortandoli ed aiutandoli nello svolgimento dei loro bisogni ordinari, sia a domicilio sia durante la degenza presso ospedali e case di cura.

La Chiesa di Catania, storicamente, vanta figure sacerdotali fortemente impegnate nella cura dei sofferenti e degli ultimi e tra questi eccelle il Beato Card.Giuseppe Benedetto Dusmet, Arcivescovo di Catania negli anni  1867-1894, infaticabile apostolo della carità nei confronti dei malati più poveri e disagiati della città.

Seguendo le orme del Beato Card.G.B.Dusmet, il nostro Ufficio per la Pastorale della Salute inaugurerà, il prossimo 11 Aprile, alle ore 10.30, un grande poliambulatorio che offrirà un servizio gratuito nei confronti delle sorelle e dei fratelli che necessitano di assistenza medica ed infermieristica e che si trovano nell’impossibilità economica e sociale per accedere alle cure necessarie, come espressione attiva della cura pastorale ed amorevole della Chiesa di Catania.

La Caritas diocesana, le Caritas parrocchiali e le associazioni di volontariato socio-sanitario potranno segnalare ed inviare i casi che riterranno opportuni.

La struttura sorge nei locali dati in comodato d’uso dall’Azienda Ospedaliera Policlinico Universitario di Catania, che conta un’intera ala costituita da oltre 30 vani dell’Ospedale S.Marta da qualche anno dismesso, ubicato al centro storico della città.

Nel poliambulatorio opereranno 50 medici volontari con 20 diverse specializzazioni, 10 infermieri e 50 Volontari Assistenza Infermi.

Orari di ricevimento: dal lunedì al venerdì dalle ore  9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30.

  

 AMBULATORI

  • Medicina generale 
  • Medicina Interna
  • Gastroenterologia
  • Odontoiatria 
  • Oculistica 
  • Pediatria
  • Cardiologia 
  • Angiologia
  • Ortopedia 
  • Ostetricia e Ginecologia 
  • Chirurgia Generale
  • Neurochirurgia
  • Chirurgia Plastica
  • Nefrologia
  • Pneumologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Diabetologia
  • Ematologia
  • Oncologia
  • Senologia
  • Urologia
  • Psicologia
  •       
  •       All’interno della struttura ambulatoriale sono presenti alcuni  Servizi Gratuiti a disposizione di tutti coloro che verranno seguiti nel nostro poliambulatorio.

 

 SERVIZI

  • Banco Alimentare
  • Atelier  fornitura indumenti
  • Banco Farmaco                                                                                                                           

 

Sede del Poliambulatorio: 

Via Gesualdo Clementi 26, Catania,  presso Ospedale Santa Marta, piano I.

Info   opera assistenza infermi Beato Card. G.B Dusmet poliambulatorio Catania

 

Pagine