Articoli_Prima

Nuovi Ministri Straordinari della distribuzione della S. Comunione e volontari operanti nel settore della salute

Nuovi Ministri Straordinari della distribuzione della S. Comunione e volontari operanti nel settore della salute.
Il corso si terrà nel mese di novembre 2014 presso il Seminario Arcivescovile.
Per informazioni:
Ufficio Diocesano per la Pastorale della Salute
Curia Arcivescovile Via V. Emanuele, 159
tel. 095 25 04 311
Lun. / Merc. / Ven.
dalle ore 9.30 alle 11.30

Trofeo Polisportivo “Santo Gagliano”

Alle Parrocchie della Diocesi

Cari Amici,
il CSI di Catania insieme alla Pastorale diocesana Sport e Tempo Libero sono lieti di invitarvi al

Trofeo Polisportivo “Santo Gagliano”
Domenica 19 Ottobre 2014
Seminario Arcivescovile di Catania

Il Trofeo vuole essere una bellissima giornata di sport e di festa per i più piccoli, inaugurando questa nuova stagione sportiva in un luogo per noi così significativo quale il Seminario Arcivescovile.
La manifestazione è rivolta a bambini dagli 8 e ai 12 anni divisi per categorie (Under 8, Under 10 e Under 12) che potranno prendere parte a gare di calcetto, minivolley e a percorsi ludico-motori.

Programma del trofeo

Ore 9,30: Raduno partecipanti presso il Seminario Arcivescovile
Ore 10,00: Gare
Ore 12,00: S. Messa
Ore 13,00: Pranzo a Sacco nel Refettorio e al termine Premiazione

Potete comunicarci la vostra adesione inviando entro e non oltre lunedì 13 ottobre una mail all’indirizzo catania@csi-net.it in cui vi chiediamo di specificare numero di squadre e di bambini con cui parteciperete e a quale specialità principale (calcio o volley).
Vi salutiamo con amicizia.

Catania, 2 Ottobre 2014

Sebastiano Gazzo
Presidente Provinciale CSI

Don Salvatore Cubito
Consulente Eccl. Provinciale

Percorsi tematici legati ai diversi momenti dell’Anno Pastorale

IL Museo incontra i catechisti... L’Ufficio Catechistico, l’Ufficio Liturgico, il Museo Diocesano di Catania, propongono ai catechisti alcuni percorsi tematici per favorire una catechesi esperienziale. Il patrimonio storico artistico di cui il Museo è custode può diventare oggetto di attenta lettura, meditazione e confronto con la narrazione evangelica e sussidio all’intervento formativo dei catechisti. L’attività che si farà con i ragazzi permetterà loro di scoprire gli aspetti teologici e spirituali dell’opera d’arte proveniente dalla loro Diocesi di appartenenza. La fase propedeutica ad ogni attività che si svolgerà al Museo prevede un incontro con il coinvolgimento attivo dei catechisti. Nel corso dell’incontro, a titolo gratuito, i catechisti potranno approfondire la realtà museale e selezionare, con il personale che si occupa della didattica, i percorsi da proporre in parrocchia. Dopo un iniziale momento di presentazione delle proposte, seguirà la visita guidata al Museo per strutturare, con la collaborazione dei partecipanti, l’attività scelta. E’ possibile scegliere la data per l’incontro fra le due seguenti: • lunedì 10 novembre 2014 alle ore 16.30 • giovedì 20 novembre 2014 alle ore 16.30

Per la partecipazione è necessario prenotare una delle due date telefonicamente allo 095/281635 (dal lunedì al sabato ore 09.00/13.00) oppure via mail all’indirizzo didattica@museodiocesanocatania.com

Mons. Salvatore Genchi

Il nostro Arcivescovo Mons. Salvatore Gristina ha annunciato il nome del nuovo Vicario Generale della Arcidiocesi di Catania nella persona di Mons. Salvatore Genchi.
Luogo di nascita Pollina (PA) il 15/06/ 1947 ultimo di quattro figli;
Dopo aver frequentato le scuole elementari nel paese di nascita l’11 ottobre del 1958 entra nel seminario vescovile di Cefalu’;
Dopo la maturità classica, prosegue gli studi teologici presso il Seminario arcivescovile di Palermo per conto della Diocesi di Cefalù. Espleta anche il servizio militare di leva e, con il permesso del Vescovo di Cefalù, vive l'esperienza di operaio in fabbrica per due estati in Germania;
Ordinazione Presbiterale il 29 aprile 1973 a Pollina;
L’8 settembre 1973 viene inviato dal Vescovo a Caltavuturo (PA) come vice-parroco nelle Parrocchia Ss.Pietro e Paolo esercitando allo stesso tempo il ministero di cappellano delle Suore collegine della locale comunità e responsabile di una casa del fanciullo, che accoglieva ragazzi disagiati;
L’ 8 settembre 1979 il Vescovo di Cefalù Mons. Emmanuele Catarinicchia lo chiama a Cefalù come Padre Spirituale del Seminario;
IL 18 luglio 1982 Mons. Catarinicchia lo nomina parroco della parrocchia di S. Rosalia in Campofelice di Roccella, resasi vacante per l’improvvisa morte del parroco. Nel periodo trascorso a Campofelice la gioia dell’ingresso in Seminario di numerosi ragazzi; quattro di essi sono oggi presbiteri nella Chiesa di Cefalù;
Nel 1992 chiede e ottiene dal Vescovo Mons. Rosario Mazzola di poter fare esperienza ministeriale tra i militari e il 15 gennaio 1992 l’Ordinario Militare Mons.Giovanni Marra lo assegna al 41° Stormo A/S di Sigonella;
Il 9 marzo 1998 l’Ordinario Militare Mons. Giuseppe Mani lo trasferisce presso la Regione Carabinieri “Sicilia” con sede a Catania per occuparsi dei Carabinieri e famiglie delle cinque provincie della Sicilia centro-orientale;
Sua Santità Giovanni Paolo II il 9 maggio 1998 lo nomina suo cappellano;
L’1 febbraio 2007 l’Ordinario Militare Mons. Vincenzo Pelvi lo chiama a Roma come vicario generale dell’Ordinariato Militare.
Dal 15 dicembre 2007 è canonico effettivo della Basilica del Pantheon in Roma;
Come Vicario generale dell’Ordinariato militare ha potuto recarsi in Kossovo e in Afganistan a far visita ai cappellani militari e ai militari in missione di pace in quelle terre;
Il 30 dicembre 2009 su sua richiesta viene collocato in pensione dal ministero della Difesa, rientrando a Catania;
Col permesso del Vescovo di Cefalù Mons. Vincenzo Manzella e l’accoglienza dell’Arcivescovo di Catania Mons Salvatore Gristina, si rende disponibile ad esercitare il ministero in questa Arcidiocesi, dove si era inserito sin dal 1992, offrendo sempre la sua disponibilità;
Nel 2010 l’Arcivescovo lo nomina padre spirituale del corso propedeutico e l’anno successivo padre spirituale del biennio in Seminario;
Il 5 novembre 2010 viene nominato Direttore Diocesano dell’Unione Apostolica del Clero e della Federazione Italiana Esercizi Spirituali (Fies);
Nel 2012 viene nominato assistente unitario diocesano dell’Azione Cattolica;
Nel 2013 viene eletto membro del Consiglio presbiterale, canonico onorario del Capitolo Cattedrale e al contempo membro del consiglio d’amministrazione dell’Istituto per ciechi Ardizzone-Gioeni e assistente spirituale dello stesso Istituto;
Il 4 settembre 2013 viene nominato membro della “Commissione per la Formazione Permanente e la Vita Comune dei Presbiteri”;
Attualmente è confessore delle Suore Canossiane e in Cattedrale;
L’Arcivescovo di Catania Mons. Salvatore Gristina con decreto del 17 gennaio 2014 lo incardina nell’Arcidiocesi di Catania;
Il 10 maggio 2014 ha ricevuto l'investitura come Cavaliere dell'Ordine Equestre del S. Sepolcro di Gerusalemme.

Servizio Diocesano per il Catecumenato

Arcidiocesi di Catania
Servizio Diocesano per il Catecumenato

Via Vittorio Emanuele 159 – 95131 Catania
Tel 0952504311 - Fax 095 2504358
E-mail: catecumenato@diocesi.catania.it

Catania, 08 settembre 2014

Ai rev.di parroci.

Comunico che Sabato 29 Novembre 2014 alle ore 16,30 in Cattedrale avrà luogo la celebrazione del primo grado dell’Iniziazione cristiana (Rito dell’Ammissione al Catecumenato) per coloro che hanno vissuto il tempo della prima evangelizzazione o precatecumenato.
Prego i rev.di confratelli di presentare in Cancelleria la relativa domanda di ammis-sione a questa celebrazione entro Venerdì 14 Novembre 2014. Nel caso di simpatizzanti adulti è opportuno che venga presentata anche una domanda indirizzata al Vescovo, nella quale gli interessati esprimano la libera volontà di diventare cristiani, ne precisino le moti-vazioni e si impegnino ad approfondire la formazione in vista del Battesimo (Cfr. Direttorio Diocesano per il Catecumenato degli adulti e dei ragazzi dai 7 ai 14 anni, 19).
Si rende noto, inoltre, che a seguito dell’incontro che l’Arcivescovo ha avuto lo scorso gennaio con i parroci, i ragazzi dai 7 ai 14 anni possono fare il rito di ammissio-ne al catecumenato nelle proprie parrocchie. È necessario però che, sempre entro il 14 novembre, venga presentata in cancelleria la relativa domanda per poter ricevere la delega dall’Arcivescovo.
Ricordo che mercoledì 19 novembre p.v. alle ore 17,30 in seminario si svolgerà un incontro di formazione per catechisti e accompagnatori dei catecumeni.
Infine vorrei ricordare ai parroci che qualora si presentassero adulti o ragazzi dai 7 ai 14 anni che chiedono il battesimo, presentino il caso a questo ufficio fornendo i dati anagrafici del richiedente per ottenere il nulla osta ed iniziare l’itinerario di formazione (Cfr. Direttorio Diocesano, 10).
Fraterni saluti nel Signore.
Don Vincenzo Branchina, direttore SDC

Pagine